I sorprendenti usi alternativi del pomodoro

I sorprendenti usi alternativi del pomodoro

- in Casa, Lifestyle
1467
0

Se avete in casa dei pomodori troppo maturi non buttateli: esistono dei modi alternativi per impiegarli che potranno rivelarsi molto utili per la cura della casa e della persona. 

Il pomodoro è il re indiscusso della cucina mediterranea: giunto dalle Americhe nel 1540, ai giorni nostri è l’ingrediente principale di numerose ricette della tradizione regionale italiana.  L’arte culinaria tuttavia non è l’unico ambito in cui questo particolare frutto eccelle: esistono infatti dei possibili usi alternativi nei quali il pomodoro può rivelarsi un perfetto alleato, dalla cura della bellezza sino alle pulizie domestiche. Ecco quindi gli usi alternativi del pomodoro che dovreste assolutamente conoscere.

Lucidare l’ottone. Il pomodoro può rivelarsi utile per liberarsi dalle macchie di verderame che spesso tendono a formarsi su questa lega metallica: basta strofinare della polpa di pomodoro sulla parte interessata e poi risciacquarla e lucidarla con l’ausilio di un panno di lana: il vostro ottone tornerà a splendere! La stessa tecnica può essere impiegata anche per lucidare stoviglie e superfici in alluminio e acciaio.

Un eccellente disgorgante. Il pomodoro è un ottimo sostituito di tutti quei prodotti chimici di norma impiegati per liberare gli scarichi della cucina e del bagno. Sarà sufficiente asciugare l’acqua che ristagna e versare dentro lo scarico dei pezzi di pomodoro maturo, lasciandoli agire per un’ora circa. Otterrete in men che non si dica tubature libere e come nuove.

Contro le punture d’insetto. Con la bella stagione si presenta anche il problema di zanzare e pappataci: un rimedio naturale per tenere questi insetti alla larga senza inquinare sono le foglie di pomodoro. Occorre disporle in dei recipienti che poi sistemerete nei diversi ambienti casalinghi. Le foglie inoltre hanno un effetto lenitivo sul bruciore causato dalle punture.

Idratante per il viso. Il pomodoro è un valido alleato di bellezza, capace di mantenere la pelle idratata e nutrita. È possibile realizzare in casa una sorta di tonico a base di centrifugato di pomodoro maturo e olio evo, in parti uguali. Si applica il prodotto su tutto il viso, con della garza sterile o con un batuffolo di cotone, e si tiene in posa per almeno dieci minuti, risciacquando poi con acqua fresca. Questo prodotto naturale è ideale anche per lenire la pelle dopo l’esposizione solare: oltre ad avere un effetto emolliente ed idratante, consentirà di mantenere più a lungo l’abbronzatura.

Cura delle mani. Utilizzando la metà di un pomodoro a mo’ di saponetta almeno una volta a settimana si potranno ottenere mani più curate e morbide. Occorre strofinarla bene sul palmo, sul dorso e negli incavi delle dita e poi sciacquare via eventuali residui e semini sotto l’acqua corrente appena tiepida.

Il Team di Breaknotizie

 

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Donazione del sangue del cordone: quello che non viene detto sui rischi per il neonato

Per lo Stato italiano il taglio immediato del