Ha mollato lavoro e carriera per costruire abitazioni in bambù ecosostenibili a Bali

Ha mollato lavoro e carriera per costruire abitazioni in bambù ecosostenibili a Bali

- in Lifestyle
1025
0

Elora Hardy, questa coraggiosa signora di New York ha lasciato una carriera di successo nel campo della moda per costruire case di bambù in Indonesia. Siamo a Bali, qui la gente del posto e il team di Elora hanno trascorso gli ultimi 5 anni della loro vita in un progetto rivoluzionario: costruire le abitazioni con il bambù, un pianta dalle straordinarie capacità!


Per proteggere il bambù dal facile attacco degli insetti tropicali Elora e il suo team si sono affidati al boro, una sostanza facilmente reperibile in natura.
In una conferenza organizzata da TED Elora ha confessato di essersi ispirata a suo padre:

“Mio padre scelse il bambù per tutti gli edifici del suo campus, vedeva in questa pianta una speranza…proprio come i bambini. Il bambù è un materiale straordinario! Ha la resistenza a compressione del calcestruzzo, il rapporto forza-peso dell’acciaio ed è una delle piante più rapide nel crescere del mondo. I danni dagli insetti e l’umidità sono le sue debolezze principali, ma se trattato come si deve le strutture di bambù possono durare una vita.”

Per saperne di più: ibuku.com | Facebook | Instagram | Twitter | TED (h/t: treehugger)

Elora Hardy case bambù 1

Elora Hardy case bambù 2

Elora Hardy case bambù 3

Elora Hardy case bambù 4

Elora Hardy case bambù 5

Elora Hardy case bambù 6

Elora Hardy case bambù 7

Elora Hardy case bambù 8

Elora Hardy case bambù 9

Elora Hardy case bambù 10

Elora Hardy case bambù 11

Elora Hardy case bambù 12

Elora Hardy, ospite di TED, parla delle sue abitazioni in bambù.

 

 

 

 

 

http://www.panecirco.com/storia-elora-hardy-abitazioni-bambu-bali/

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Lettera a Berlusconi, a Salvini e alla Toffa

QUATTRO PRECISE CONDIZIONI PER VOTARE FORZA ITALIA Commenti