Grazie a un drone filma Chernobyl e la città di Pripyat 29 anni dopo il disastro nucleare! VIDEO

2895

Danny Cooke è un regista e filmmaker inglese che, armato di telecamera e dosimetro (dispositivo usato per determinare l’esposizione individuale alle radiazioni), ha trascorso una settimana per esplorare Chernobyl e la vicina città abbandonata di Pripyat in un modo mai visto prima. Grazie all’utilizzo di un drone telecomandato a distanza ha realizzato un video con delle immagini suggestive, e allo stesso tempo desolanti, delle zone abbandonate dopo il disastro di Chernobyl..Il video è intitolato “Cartolina da Pripyat”, buona visione..

Per saperne di più (dannycooke.co.uk | cbsnews.com)