GENTILONI, È GIÀ UN FALLIMENTO: IL SONDAGGIO CHE LO RIDICOLIZZA

GENTILONI, È GIÀ UN FALLIMENTO: IL SONDAGGIO CHE LO RIDICOLIZZA

- in Politica
280
0

Se qualcuno cercava la legittimazione del governo di Paolo Gentiloni in qualche forma di sostegno popolare, il sondaggio Demos di Ilvio Diamanti per Repubblica stronca sul nascere ogni illusione: il premier è amato poco o pochissimo dalla “gente”, di destra e di sinistra.

I numeri sono impietosi: il nuovo esecutivo gode di una fiducia del 38%, di gran lunga la peggiore rispetto a chi lo ha preceduto al momento dell’insediamento.

Nel febbraio 2014 Matteo Renzi era al 56%, nel maggio 2013 Enrico Letta era al 53%, nel novembre 2011 Mario Monti era addirittura al 74%, praticamente un plebiscito.

Non solo. Se si parla di durata, l’opinione più diffusa è che il governo di Gentiloni terminerà prima della scadenza naturale, nel 2018 (lo sostiene il 63% degli intervistati), mentre solo il 30% è convinto che resterà a Palazzo Chigi fino alla fine. Il 7% non sa, e forse per l’ex ministro degli Esteri è una buona notizia.

 

 

Fonte: liberoquotidiano

Tratto da: stopeuro

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Succo di melagrana: benefici, proprietà e come prepararlo in casa

La melagrana è la regina dell’autunno: dai suoi