Ferrari Zenyata, il rendering Aritra Das Designs

Ferrari Zenyata, il rendering Aritra Das Designs

- in Motori
1078
0

Come sarà la Ferrari del futuro?


Se da Maranello non giungono notizie in merito, non tutti stanno con le mani in mano e provano a immaginare la linea e le fattezze del prossimo bolide rosso. Uno dei progetti più interessanti arriva dallo studio di design Aritra Das Designs, che ha provato a ideare la sua Zenyatta.
Non si tratta di un modello utopistico o assurdo ma di un progetto molto interessante che potrebbe dare molti spunti alla casa italiana delle super auto più amate del mondo.
Aritra Das Designs utilizza delle linee già viste sui modelli recentemente commercializzati dalla Ferrari ma introduce nuovi elementi futuristici che potrebbero solleticare più di una curiosità negli amanti del genere.

Ovviamente, va precisato che si tratta di un rendering e non di un’automobile pronta alla produzione, pertanto è anche normale che alcuni dei suoi dettagli siano non proprio realistici ma più vicini a quelli che si vedono di solito nelle vetture concept portate dalle case nei saloni automobilistici. Si tratta comunque di piccoli dettagli che non influiscono sul valore del risultato finale, sicuramente elevato e interessante.
Entrando più nello specifico, Aritra Das Designs pare abbia realizzato questo rendering con un telaio CFRP, ossia materiali rinforzati e ultra leggeri in fibre polimeriche che conferiscono alla vettura elevata resistenza meccanica ma anche leggerezza e aerodinamicità superiori. Un materiale così leggero è impiegato già per la realizzazione di altre vetture sportive che, viste le velocità sostenute che possono raggiungere, necessitano di materiali capaci di assorbire e limitare gli effetti di un eventuale urto.
Osservando il rendering, quel che colpisce maggiormente della linea della Ferrari Zenyatta sono le prese d’aria laterali: sono state strutturate in maniera tale da dare una percezione di tridimensionalità. Sono diverse, posizionate lungo la fiancata ma soprattutto in posizione centrale, poco al di sotto del parafango.
Tutto questo appare essere in linea con quanto sta facendo la Ferrari con gli ultimi modelli proposti sul mercato, tranne che per quanto riguarda la coda della vettura, forse la parte che lascia più di qualche dubbio in merito a una effettiva produzione della Zenyatta. Nella parte posteriore, per esempio, è presente un dettaglio in fibra di vetro che mette in bella mostra una parte del cuore pulsante di questa vettura
Molto interessante, però, appare il tettuccio della vettura, che dalle immagini rilasciate da Aritra Das Designs pare realizzato in fibra di vetro: è lucido e brillante, crea una linea quasi continua con il cristallo anteriore e contrasta in maniera decisa con il render della carrozzeria che, invece, seguendo le ultime tendenze è in vernice mat per i modelli grigi, oro e nero. Solo il rosso appare in tutta la sua brillantezza.
Elegante e sportiva allo stesso tempo, della Zenyatta non sono disponibili i rendering degli interni, si intravedono in qualche immagine rilasciata da Aritra Das Designse in tutte le colorazioni proposte dallo studio di design sono curiosamente neri e rossi, quasi come a voler richiamare la tradizione della casa di Maranello con dettagli di stile classici su una vettura incredibilmente moderna.
.
Da Maranello ancora non giungono voci di interessamento per questi rendering, né sembra che Aritra Das Designs abbia compiuto questo lavoro per suscitare una reazione da parte della Ferrari, Resta tuttavia un bel progetto, che con i dovuti aggiustamenti del caso, non sarebbe male veder sfrecciare sulle strade.

 

Il team di BreakNotizie

Commenti

commenti

You may also like

Anziani e bambini: quando ad accomunarli è il gioco

Cosa succede se si consente ai degenti di