Fast & Furious 8, un folle viaggio ad alta velocità in giro per il mondo

Fast & Furious 8, un folle viaggio ad alta velocità in giro per il mondo

- in Cinema, Video
418
0

L’ottavo capitolo della saga action è un vero e proprio concentrato di scene adrenaliniche e colpi di scena inaspettati.

C’è chi pensa che tirare troppo per le lunghe una saga possa, in qualche modo, stancare il grande pubblico. Non è questo, però, il caso di Fast & Furious, che con un ottavo capitolo in arrivo è ormai una delle realtà cinematografiche più amate e proficue degli ultimi tempi. Sarà un film adrenalinico e quasi folle, quello che arriverà al cinema il prossimo 13 aprile e che è stato prodotto, come sempre, da Universal Pictures. Del cast fanno parte Vin Diesel, Michelle Rodriguez, Dwayne Johnson, Tyrese Gibson, Jason Statham, Nathalie Emmanuel, Kurt Russell, Elsa Pataky e Chris Bridges. Più, naturalmente, l’affascinante Charlize Theron, la new entry Scott Eastwood ed Helen Mirren, neo premio Oscar. La regia è stata affidata, invece, a F. Gary Gray, mentre della produzione si sono occupati Vin Diesel, Michael Fottrell e Neal H. Moritz.

fast-furious-8-cast-troupe-presto-in-islanda-250751

Fast & Furious 8 si apre con Letty e Dom in luna di miele. Mia e Brian, invece, si sono ritirati, ragion per cui il team giramondo dei primi sette capitoli si sta godendo un po’ di meritato relax. L’arrivo di una donna misteriosa, però, rimetterà tutto in discussione, mettendo il gruppo a dura prova. Si tratta, appunto, del personaggio interpretato da Charlize Theron, che sedurrà Dom con il chiaro obiettivo di risvegliare il suo spirito criminale e di indurlo a riprendere la sua vecchia e burrascosa vita. Lui cercherà di sfuggire alla trappola dell’affascinante donna, perché non vuole tradire Letty e deludere i suoi cari. Resisterle, però, sarà molto difficile. E il team, così, si ritroverà nuovamente a vagare su e giù per il globo, dalle coste di Cuba alla pericolosa New York, spingendosi fino al Mare di Barents, dove dovranno affrontare delle distese ghiacciate. Il tutto per impedire ad un ribelle di mettere sottosopra il mondo e per cercare e riportare a casa colui che aveva trasformato quella banda di scalmanati in una squadra vincente.

Gli elementi per un ottavo capitolo da brivido, insomma, ci sono tutti. E siamo certi che Fast & Furious 8 potrà eguagliare, se non addirittura superare, perfino il film precedente. La settima pellicola della saga, allo stato attuale, è quella che ha stupito più di tutti, per via delle sue scene velocissime ed emozionanti. Ma è anche quella che ha registrato l’incasso più notevole: quasi un miliardo di dollari, per inciso, un vero e proprio record per un film nato senza troppe pretese. Non resta che prendere posto, allora, e godersi questi centosessanta minuti all’insegna dell’adrenalina e della suspense, i due ingredienti principali di una pellicola che vi farà venir voglia di truccare la vostra berlina e di partire per un viaggio folle e avventuroso in giro per il mondo.

 

 

 

Il team di BreakNotizie

Commenti

commenti

You may also like

Alla scoperta dell’Irlanda più profonda

Se quello che si desidera più di ogni