Ecologia: ogni cittadino faccia la sua parte!

Ecologia: ogni cittadino faccia la sua parte!

- in Ambiente, Lifestyle
639
0

L’ambiente che ci circonda è la nostra casa e la prima fonte della salute, per questo ogni cittadino deve fare la sua parte per tutelarlo. Ecco cosa si può fare.

La premessa importante è che inquinare meno fa risparmiare soldi, tanti soldi, ecco quindi come farlo.
In molti comuni stanno sorgendo le “case dell’acqua“, strutture in cui, a prezzo basso, viene fornita acqua, frizzante o meno. Obiettivo: minore consumo di plastica.

Il secondo passo è fare la raccolta differenziata. Occorre dividere la sezione umida (bucce, scarti di cibo…) dall’altra immondizia, con due possibili scelte, cioè conferire negli appositi cassonetti o creare una composteria a casa e quindi avere concime organico, magari per il proprio giardino o orto urbano. La plastica ed il cartone, invece, andranno nella sezione del riciclabile. C’è anche un’altra possibilità, ancora più simpatica: presso alcuni centri commerciali sono disponibili cassonetti dove buttare la plastica e in cambio ricaricare con soldi delle card da usare nei vari esercizi commerciali. In questo caso guadagnare con i rifiuti. Ricordate che la tassa sullo smaltimento dei rifiuti è impostata in alcuni comuni sul loro peso, quindi meno immondizia è uguale a minori tasse.

Evitare di impostare il riscaldamento di casa a temperature troppo elevate, a volte basta una maglia in più per stare bene, si risparmia e si inquina meno anche perché i carburanti non sono inesauribili.
Usare più spesso mezzi di trasporto pubblici, affidarsi alla condivisione dell’auto, usare il car-sharing con auto elettriche in centro.
Questi i primi passi per chi ama il pianeta e soprattutto se stesso.

Il team di BreakNotizie

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Anziani e bambini: quando ad accomunarli è il gioco

Cosa succede se si consente ai degenti di