Donald Trump: Abolirò la Federal Reserve

Donald Trump: Abolirò la Federal Reserve

- in Economia
523
0

Donald Trump ha promesso di abolire la Federal Reserve e di ripristinare il gold standard quando entrerà alla Casa Bianca nel mese di gennaio.

John Allison, la scelta di Trump come segretario del Tesoro lasciato intendere che metterà in atto il gold standard Quando l’attuale capo della Federal Reserve, Janet Yellen, dovrà lasciare nel 2018.

Conservativedailypost.com riferisce:

Durante la campagna elettorale, Trump ha spesso messo in discussione il futuro di indipendenza politica della Federal Reserve. In linea con tali dicharazioni, Allison vuole abolire la Federal Reserve tutta in una volta e tornare al gold standard.

In realtà, la retorica di Allison fa un ulteriore passo avanti. Mentre agiva in qualità di capo del Cato Institute, Allison ha pubblicato diverse tesi che facevano intendere che la Federal Reserve fosse obsoleta e che dovesse essere abolita in quanto limitava il potere dal popolo e permetteva ad ina cricca di miliardari di gestire le banche a livello globale.

“Vorrei liberarmi della Federal Reserve, perchè la volatilità nell’economia è causata principalmente dalla Fed,” Allison ha scritto nel 2014 per il Cato Journal.

Come alternativa, Allison sostiene che se permettiamo al mercato di autoregolarsi, sarebbe preferibile che la Federal Reserve danneggiasse la stabilità del sistema finanziario.

“La Fed sta cambiano radicalmente l’offerta di moneta, distorcendo i tassi di interesse, e sovra-regolamentando il settore finanziario, essa rende difficile un razionale calcolo economico”, ha scritto Allison. “I mercati fanno le bolle e la Fed le ingigantisce.”

Gli Stati Uniti non hanno mai avuto un problema persistente con l’inflazione fino a quando la Federal Reserve non è stata creata nel 1913. Questo grafico dimostra da solo la teoria:

tim-iaconoinflation-before-and-after-the-federal-reserve-2013-03-04-001

La Federal Reserve penalizza sistematicamente coloro che cercano di salvare i loro soldi. L’inflazione è una tassa, e il valore di ognuno dei nostri dollari scende un po’ di più ogni singolo giorno.

Il sistema della Federal Reserve fu anche progettato per intrappolare le persone. L’intento dei banchieri era di intrappolare il debito pubblico degli Stati Uniti in una spirale senza fine dalla quale non avrebbe mai potuto sfuggire, e la maggior parte americani non capiscono questo. In realtà, la maggior parte degli americani non capiscono neanche da dove il denaro viene e come esso acquisti valore.

La Federal Reserve deve essere abolita di punto in bianco se vogliamo ridurre il nostro debito nazionale, creare posti di lavoro, e dare più potere al popolo.

Una vasta maggioranza di queste proposte sono direttamente allineate con il desiderio di Donald Trump di far ritirare i regolatori, compreso Dodd-Frank dalle istituzioni finanziarie.

(…)

La Federal Reserve è al centro della maggior parte dei problemi economici che affrontano gli Stati Uniti. Prestiti e stampa di denaro senza fine si tradurranno in una massiccia inflazione e i tassi di interesse che non possono rimanere bassi per sempre. Potremmo molto probabilmente assistere al un nuovo crollo del mercato, se non facciamo cambiamenti drastici.

L’incontro di Trump è più che notevole, è quasi rivoluzionario. Nessun presidente ha avuto il coraggio di portare il potere lontano dai Rothschild e le altre élite miliardarie che controllano tutte le banche mondiali.

Potremmo probabilmente prendere misure per eliminare uno dei progetti del settore bancario più corrotti della storia.

Fonte: yournewswire

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Gli utilizzi alternativi della carta stagnola che non conoscevi

Se fino a questo momento avete pensato che la