Diverse specie di api ufficialmente a rischio estinzione

Diverse specie di api ufficialmente a rischio estinzione

- in Animali
828
0
Fonte immagine: http://www.cucinare.meglio.it/tema/miele-api/

Sono sette le specie di api dichiarate ufficialmente a rischio estinzione: cambiamenti climatici e scarsa salvaguardia degli habitat le cause principali

Elevato rischio di estinzione per sette specie di api delle Hawaii: per cercare di proteggerle, dal prossimo 31 ottobre, sarà in vigore l’Endangered Species Act, una serie di misure messe in atto per la salvaguardia delle specie a rischio. Tuttavia il progetto nasce “monco”, privo di uno dei punti principali per la difesa delle api: ovvero l’obbligo di salvaguardare il loro habitat naturale, la cui scomparsa è fra le prime cause del pericolo di estinzione per gli insetti impollinatori.

L’interazione con l’uomo, che tende spesso a modificare l’habitat delle api, è un’altra delle cause che sta provocando la loro estinzione, insieme alle mutazioni climatiche e alle specie maggiormente invasive. Soltanto nel corso del 2015, gli apicoltori statunitensi hanno perso addirittura il 40% delle colonie di api, un dato piuttosto preoccupante che dovrebbe servire ad aprire gli occhi circa la gravità della situazione.

Fra i “nemici” più pericolosi per le api c’è uno specifico insetticida utilizzato nel settore dell’agricoltura, l’imidacloprid, dannoso in particolare per gli insetti impollinatori. La salvaguardia delle api, dato l’elevato rischio di estinzione, è una tematica che riguarda tutti ed ecco perché bisogna preoccuparsene anche nella vita di tutti i giorni, e per proteggerle sono necessari alcuni accorgimenti semplici ma che possono rivelarsi decisivi per la salvezza di questi preziosi insetti.

Creare e proteggere gli habitat naturali delle api è senza dubbio il primo passo; il secondo è evitare di utilizzare i pesticidi e gli insetticidi più aggressivi e dannosi per questo tipo di insetti. Fiori da mettere in giardino o sul balcone rappresentano una buona soluzione per attirarle. Ci sono poi altre iniziative che si possono compiere collettivamente, come ad esempio la creazione di petizioni in difesa delle api, la partecipazione a campagne informative per la loro salvaguardia e la collaborazione con le associazioni che si muovono in difesa degli insetti impollinatori, in modo da preservarli dal rischio di estinzione.

Il team di BreakNotizie

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Ecco perché baciare fa bene alla salute

Sapevate che baciare è un toccasana per la