Differenti modi di utilizzo dell’alcool denaturato

Differenti modi di utilizzo dell’alcool denaturato

- in Casa
466
0

L’alcool denaturato è presente in tutte le case ma non tutti sono a conoscenza dei suoi molteplici usi.


L’alcool denaturato è uno dei disinfettanti più diffusi su scala nazionale ma in pochi sanno che può essere adoperato per un gran numero di scopi differenti. Vediamo assieme quali sono.

Eliminare le zecche. Durante la primavera e la stagione estiva può capitare che un animale domestico o anche le persone vengano punte dalle zecche. Per rimuovere l’insetto in maniera rapida ed efficace basta tamponare la zona interessata con un batuffolo di cotone imbevuto con abbondante alcool denaturato. Lasciate agire per qualche minuto poi provvedete ad estrarre l’insetto con un paio di pinzette.

Alleviare il fastidio provocato dalle punture di zanzara. Massaggiando la parte interessata da una puntura di zanzara con dell’alcool si riesce a eliminare quasi completamento il prurito e anche il gonfiore.

Uccidere le cimici da letto. Per rimuovere efficacemente le cimici da letto a volte non rimane altra soluzione che ricorrere alla disinfestazione professionale. Se però avete a portata di mano dell’alcool denaturato potrete ucciderle in poco tempo e a costo zero. Procuratevi un contenitore dotato di erogatore spray e riempitelo con alcool denaturato. Spruzzate sul materasso infestato il prodotto che immediatamente ucciderà gli insetti. Per eliminare anche le uova ripetete l’operazione più volte al giorno. Ricordatevi di ventilare bene la zona prima di andare a letto e verificate che il materasso sia ben asciutto.

Eliminare i moscerini della frutta. Se vi si è sciupata della frutta e avete in cucina un elevato numero di moscerini che volano, spruzzate sopra gli insetti l’alcool denaturato. Effettuate questa operazione aprendo porte e finestre per consentire un buon ricircolo d’aria.

Togliere le macchie. Sapevate che l’alcool denaturato può essere adoperato come un comune smacchiatore? Miscelate due parti di acqua con una di alcool e versate quanto ottenuto in una bottiglia dotata di erogatore spray. Spruzzate sulla macchia di caffè, tè, olio, pomodoro o di qualsiasi altra sostanza questa soluzione e lasciate agire per almeno un quarto d’ora prima di lavare il capo normalmente. Anche le macchie più ostinate come quelle di inchiostro non lasceranno traccia.

Deodorare le scarpe sportive. Se le calzature che adoperate per fare sport emanano un cattivo odore, tamponate il loro interno con abbondante alcool denaturato. Lasciatele poi asciugare all’aria aperta prima di indossarle perfettamente deodorate.

Togliere l’odore di aglio dalle mani. Per togliere il forte odore di aglio dalle mani basta passarle con un po’ di alcool prima di lavarle normalmente sotto il getto della fontana.

Il Team di Breaknotizie

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Ecco perché baciare fa bene alla salute

Sapevate che baciare è un toccasana per la