Ama te stesso e rispetta l’ambiente: scegli i cosmetici naturali

133
cosmetici-naturali

Avere cura di sé non significa soltanto migliorare il proprio aspetto esteriore ma anche e soprattutto avere cura del proprio corpo. Ecco perché la scelta di cosmetici naturali e cruelty free può essere una scelta d’amore verso noi stessi e la natura.

Chi bella vuol apparire un po’ deve soffrire, recita un vecchio adagio. Al giorno d’oggi l’aspetto fisico è molto importante, e tanto gli uomini che le donne desiderano apparire sempre al loro meglio. A questo scopo si fa un grande uso di prodotti cosmetici che servono a mascherare i piccoli inestetismi. Ma è davvero necessario, anche in questo caso, soffrire? A volte i prodotti cosmetici fanno uso di sostanze che a lungo andare possono anche risultare nocive per l’organismo umano. Molto meglio, dunque, ricorrere alla cosmetica naturale.

Cosa si intende per cosmetica naturale?

Quando si confeziona un prodotto di bellezza, la legge obbliga ad indicare nella sua etichetta con chiarezza le sostanze che sono state usate per la sua composizione. L’INCI di un prodotto, così viene chiamato l’elenco degli ingredienti, aiuta il consumatore a scoprire di cosa è fatto quello che sta comprando. Le formulazioni che si possono definirsi naturali usano in prevalenza sostanze non chimiche, ma derivanti dal mondo della natura. Sono oltre 1000 e possono avere diversi effetti benefici sul corpo.

cosmetici-naturali

Prodotti naturali utilizzati sin dai tempi antichi

Molto spesso le sostanze sintetizzate in laboratorio possono essere aggressive, danneggiare la pelle, e quindi, pur apportando dei benefici da un lato, finire fare del male dall’altro. I prodotti naturali invece impiegano ingredienti utilizzati dall’antichità per la cura della bellezza. Ad esempio l’olio di oliva, che è un ottimo idratante per la pelle e lucidante per i capelli; o l’acqua estratta dall’infusione dei petali di rosa. Dalle piante e dai fiori si possono ottenere tanti utili principi attivi, ben noti alla scienza erboristica ed utilizzabili anche nel campo della cosmesi.

cosmetici-naturali

Naturale significa anche eco-friendly e cruelty free

Un prodotto di cosmetica naturale non è solo attento alla persona che lo acquista ed usa, ma anche all’ambiente in generale. Un conto è comprare un articolo pieno di conservanti e tensioattivi, che faticano ad essere smaltiti ed inquinano; un altro, invece, è usare cosmetici naturali. Un ulteriore aspetto a cui è attento chi decide di comprare cosmetici naturali è anche il rispetto degli animali. Solitamente questi articoli non vengono testati in laboratorio su creature viventi. Insomma, la decisione di usare la cosmetica naturale indica uno spirito green, attento non solo al benessere del proprio corpo ma anche alla conservazione di un equilibrio complessivo, che sia rispettoso dell’ecosistema.

cosmetici-naturali
Sempre più brand, in questi ultimi anni, scelgono di produrre cosmetici cruelty free non testati sugli animali.

Ma funzionano davvero?

Infine, non si deve pensare che cosmetici naturali siano meno efficaci rispetto ai più moderni ritrovati della scienza cosmetica. Forse i risultati sono più lenti ad arrivare, ma sono anche più duraturi nel tempo. Avere cura di se stessi non significa solo migliorare il proprio aspetto esteriore, ma anche e soprattutto avere cura del proprio corpo, e i cosmetici naturali rappresentano la migliore soluzione ad entrambe le necessità.

Il Team di BreakNotizie

Leggi anche:

Erbe tintorie, un’alternativa sana ed efficace per cambiare colore di capelli

Come realizzare uno scrub naturale ed economico in casa