Cina ora fa paura: crescita più bassa dal 2009

50

Il Pil avanza del +7%: in qualsiasi altra nazione industrializzata sarebbe un risultato da festeggiare con lo champagne. Non a Pechino.

le-misure-di-stimolo-non-stanno-avendo-l-effetto-sperato-e-cosi-la-crescita-della-seconda-economia-al-mondo-e-stata-la-piu-bassa-in-6-anni.aspx

Le misure di stimolo non stanno avendo l’effetto sperato e così la crescita della seconda economia al mondo è stata la più bassa in 6 anni.

PECHINO (WSI) – Il Pil della Cina ha registrato l’incremento minore dal 2009. Sul computo deludente del primo trimestre, che ha visto una crescita del +7%, ha influito negativamente il calo delle attività immobiliari e manifatturiere.

Ieri le autorità avevano reso noti i dati sugli scambi commerciali, da cui era emersa una flessione di esportazioni e importazioni. Il rallentamento potrebbe spingere le autorità a varare nuove misure di stimolo.

In qualsiasi altra nazione industrializzata un incremento di tale portata sarebbe un risultato da festeggiare con lo champagne, ma non a Pechino: in questo caso è la dimostrazione che la Repubblica Popolare non riesce a trovare nuovi elementi in grado di trascinare la crescita.

 

 

 

 

http://ununiverso.altervista.org/blog/cina-ora-fa-paura-crescita-piu-bassa-dal-2009/