sabato 21 luglio 2018
campagna-elettorale-piu-social

La campagna elettorale più social (e triste) di sempre

Manifesti e comizi non si usano più: gran parte della campagna elettorale si svolge sui social, lontana dalle persone e senza contraddittorio. Strategia comunicativa furba o solo ristrettezze economiche? I tempi cambiano anche per la...

Campagna elettorale 2018: perché nessun partito parla di mafia?

La commissione parlamentare guidata da Rosy Bindi ha presentato una relazione dal quadro allarmante, eppure quasi nessuno in questa campagna elettorale parla di mafia, c’è solo qualche menzione sporadica o generica. Una scelta di...
bocciata-abolizione-dellora-legale

Strasburgo boccia la proposta sull’abolizione dell’ora legale

Alcuni eurodeputati del Nord Europa avevano chiesto la revisione della direttiva che impone l’impiego dell’ora legale, ossia lo spostamento delle lancette in avanti da marzo a ottobre, ma il Parlamento Europeo ha bocciato la...
i-7-problemi-dellitalia

I 7 problemi dell’Italia di cui non si parla in campagna elettorale

Ecco i problemi ancora irrisolti nel nostro Paese in base alle statistiche nazionali e internazionali di cui nessuno parla Durante le campagne elettorali si parla di tutto e del contrario di tutto, principalmente delle promesse che si possono fare...
la-russia-sfruttata-come-spauracchio

La Russia sfruttata come spauracchio per giustificare il ritorno del totalitarismo in Europa

La strategia della maggior parte dei media “allineati” col pensiero filo-atlantista è sempre la stessa: cercare un nemico pubblico da additare per distrarre l’opinione pubblica e giustificare misure inconcepibili come la riduzione della libertà...
la-reale-strategia-di-donald-trump

La reale strategia di Donald Trump nel confronto con la Corea del Nord

Il duro scontro verbale fra Trump e Kim Jong Un potrebbe essere soltanto una cortina di fumo per nascondere i veri obiettivi della strategia statunitense. Trump sta solo bluffando? Durante la sua ultima visita in...
democrazia-europea-falso-mito

La democrazia europea? Un falso mito: ecco chi vi si nasconde dietro

L’Europa soffre di una grave malattia chiamata corruzione. Non è un mistero su chi sia ad influenzare pesantemente le istituzioni europee: George Soros, ancora lui. Di recente è stata resa pubblica la lista dei fedelissimi del...
doppiogioco-di-sarkozy

Le vere motivazioni dietro alla guerra in Libia: il doppiogioco di Sarkozy

Secondo due giornalisti francesi, l’elezione di Sarkozy sarebbe stata possibile grazie ai grossi prestiti di Gheddafi per la campagna elettorale. Un vero e proprio scandalo che il nuovo presidente francese ha cercato di tenere...
dossier-anti-trump

Russiagate: il dossier anti Trump è una bufala montata ad arte dal Comitato Democratico

Il Russiagate potrebbe essere una grande macchinazione messa in moto dai democratici e la loro candidata numero uno, Hillary Clinton. Crisi politica imminente negli USA? Il Washington Post, storico quotidiano statunitense, lo scorso 24 ottobre ha...

George Soros e la democrazia a tutti i costi: cosa si nasconde dietro alla...

È considerato uno delle icone della filantropia, tuttavia dietro questa “maschera” eroica si nasconde una figura che, neanche tanto velatamente, manovra opinione pubblica e governi. Da molti anni ormai, un’eminenza grigia controlla la scacchiera europea...
negoziazione-della-corea

I tentativi di negoziazione della Corea del Nord e il rifiuto degli USA: l’altra...

Il governo di Pyongyang sarebbe disposto a rinunciare al suo programma nucleare solo ad una condizione ma gli Stati Uniti rifiutano categoricamente. Ecco il dettaglio cruciale sfuggito a molti media. In quest’ultimo periodo molto spazio...
sunniti-e-sciiti

Sunniti e sciiti: i giochi di potere di Arabia Saudita, Iran e Stati Uniti

Quello che porta sunniti e sciiti ad una sanguinosa rivalità è dottrinale o ci sono altre verità e altri equilibri di potere da scoprire? Fin dalla morte di Maometto è scoppiato in Medio Oriente lo...
gran-bretagna-copre-larabia

La Gran Bretagna copre l’Arabia Saudita coinvolta nel finanziamento del terrorismo

Theresa May ha respinto la richiesta dei sopravvissuti dell’attentato dell’11 settembre per pubblicare dei documenti sullo stretto legame fra terroristi e Arabia Saudita. Paura o interessi politici ed economici in ballo? La premier della Gran Bretagna...
crisi-migranti

Crisi migranti in Italia: i risvolti dell’uccisione di Gheddafi

La crisi migranti in Italia si aggrava ogni giorno di più. L'Europa nel panico senza Gheddafi? Tante e diverse partite di potere si stanno giocando in Libia. Si parla tutti i giorni della crisi migranti...
cia-e-isis

Assange: “La CIA è uno dei maggiori responsabili della nascita dell’ISIS”

Secondo il co-fondatore di Wikileaks il 1979 sarebbe l'anno zero da cui è iniziata una lunga ed inesorabile scia di sangue che ha condotto poi alla nascita dello Stato islamico. Vediamo i dettagli. C’è chi lo considera...
decreto-vaccini

Il decreto vaccini ora è legge: ecco cosa cambierà per le famiglie italiane

La Camera ha approvato in via definitiva il decreto Lorenzin con 296 voti favorevoli, 15 astenuti e 92 contrari: ecco cosa prevede. Il decreto vaccini è stato approvato il 28 luglio, poco dopo mezzogiorno, con...
asse-america-ucraina

Asse America-Ucraina: la vera destinazione dei fondi monetari e il rapporto segreto tra...

Potere, denaro e persone giuste al momento giusto. I finanziamenti ucraini come appoggio alla scalata di Hillary? Come è legata l’America all’Ucraina? Attraverso la politica ovviamente. Ma procediamo con ordine e guardiamo bene i vari...
era-macron

Era Macron: i possibili cambiamenti sulla scacchiera internazionale

Dopo l'elezione del nuovo Presidente, quali cambiamenti dobbiamo aspettarci riguardo la posizione della Francia sul terrorismo e sulla questione siriana?  Domenica 7 maggio, in Francia, si è svolto il secondo turno delle elezioni presidenziali, un...

“L’euro è morto”: il futuro della Francia si chiama Frexit?

Il prossimo 7 maggio in Francia si terrà il ballottaggio fra Marine Le Pen ed Emmanuel Macron per la conquista dell'Eliseo. A prescindere dal risultato, il destino della moneta unica nell'Oltralpe non sembra essere dei più...
peter-sutherland

Peter Sutherland, grande regista occulto nel nuovo ordine mondiale

Fervente promotore della multiculturalità, il magnate irlandese sarebbe in realtà una delle menti a capo del Nuovo Governo Globale. Il governo planetario, nonostante le varie resistenze, prosegue inesorabilmente la sua edificazione. Peter Sutherland, rappresentante speciale...

NOTIZIE POPOLARI

supermarket-napoli

Aperto a Napoli il primo supermercato “social”, dove non servono soldi

Una importante iniziativa nel campo della solidarietà in provincia di Napoli. Ha aperto i battenti "Arca, l’emporio della solidarietà". In Italia sono molte le iniziative nel...
diritto-alla-lentezza

I bambini e il diritto alla lentezza

È importante insegnare ai nostri figli l’importanza del tempo libero e del costruire se stessi in libertà La quotidianità non può essere vissuta sempre di corsa, specialmente se...

Gli utilizzi che non conoscevi della lavastoviglie e della lavatrice

Non solo piatti e bucati: lavastoviglie e lavatrice possono aiutarvi in casa in modi davvero inaspettati! Li conoscete tutti? Lavastoviglie e lavatrice sono due elettrodomestici presenti nella maggior...

Impara a gestire la rabbia con la tecnica della tartaruga

Tutti quanti, grandi e piccoli, sperimentiamo l’emozione della rabbia: ma siamo sicuri di saperla gestire nel modo corretto? Ecco un racconto per farci riflettere...
imedi-naturali-pressione-alta

I tre migliori rimedi naturali contro la pressione alta

La natura può venirci in aiuto per sentirci meglio: vediamo insieme tre piante che possono rivelarsi degli efficaci rimedi naturali contro la pressione alta Gli...