8 utilizzi alternativi della carta stagnola che ti semplificano la vita

878
carta-stagnola

Non solo in cucina: la carta stagnola può facilitarci la vita di tutti i giorni grazie a questi utilizzi alternativi.

La carta stagnola si trova un po’ in tutte le cucine ma in pochi sanno che può essere adoperata in tanti modi differenti per agevolarvi nei lavori domestici e non solo. Basta avere un rotolo di alluminio a portata di mano per risolvere situazioni che altrimenti potrebbero sembrare impossibili da affrontare in maniera adeguata.

Lucidare l’argenteria

Se desiderate pulire a regola d’arte la vostra argenteria senza ricorrere a dannosi prodotti chimici, la carta stagnola è la giusta soluzione. Sistemate un foglio di carta stagnola in un recipiente capiente avendo l’accortezza di rivolgere verso l’alto la parte lucida. Ricoprite con un cucchiaio di bicarbonato disciolto in acqua bollente. Mettete infine nella bacinella gli oggetti d’argento da pulire e lasciate agire per un’ora prima di asciugare con un panno morbido preferibilmente di lana tutti gli accessori.

carta-stagnola

Spaventare gli uccelli

Se gli uccelli vi stanno riempiendo il balcone o il giardino di escrementi, circondate la zona da proteggere con delle striscioline di alluminio sospese alla stregua di festoni. Il loro fruscio e lo scintillare ai raggi del sole terrà alla larga passerotti, piccioni e altri volatili senza fargli del male.

Affilare le forbici

Se forbici non tagliano più come si deve, potete facilmente affilarle utilizzando un foglio di alluminio. Prendete il foglio e piegatelo a metà almeno 3 volte. Fatto questo provate a tagliarlo con la forbice diverse volte: noterete come divenga via via più facile grazie alla ritrovata affilatura.

carta-stagnola

Mantenere pulito il piano di cottura

Questo è un trucchetto che adoperano spesso anche i cuochi professionisti. Stendete un foglio di alluminio sopra il piano di cottura dopo aver ritagliato gli spazi necessari per far passare i fornelli. Così facendo manterrete il piano sottostante sempre pulito, al riparo dagli schizzi di unto. Vi basterà poi eliminare il foglio per avere la cucina perfettamente pulita senza dover fare alcuno sforzo.

Pulire a fondo il barbecue

I residui carbonizzati delle pietanze cucinate sul barbecue sono sempre difficili da togliere efficacemente. Create una pallina con un foglio di carta stagnola e strofinatela energicamente sullo sporco. Dopo aver poi lavato con acqua calda, il barbecue tornerà come nuovo.

carta-stagnola

Spostare suppellettili pesanti

Mettete la carta stagnola sotto ai piedi dei mobili da movimentare: in questo modo scivoleranno più facilmente sul pavimento senza rigarlo.

Ammorbidire lo zucchero

Se lo zucchero si è compattato ed è divenuto duro come un sasso, avvolgetelo nella pellicola di alluminio e lasciatelo in forno per 5 minuti a una temperatura di 150°C. Tornerà come appena comprato al supermercato dopo averlo sbriciolato con le dita una volta raffreddatosi.

carta-stagnola

Stirare capi delicati

L’alluminio resiste senza problemi alle elevate temperature ed è perfetto per metterlo fra la piastra del ferro da stiro e il capo da spianare. In questo modo potete tranquillamente stirare anche i capi più delicati come la seta senza temere che si possano in qualche modo rovinare.

Il Team di BreakNotizie

Leggi anche:

Energie negative in casa: come liberarsene

Non buttare via queste bustine: ecco i loro molteplici usi