Carrefour regala 100 euro di spesa, ma è solo una truffa

Carrefour regala 100 euro di spesa, ma è solo una truffa

- in Tecnologia
49457
1

“Un buono spesa di 100 euro Carrefour. Stanno celebrando il loro 60esimo anniversario e sono in quantità limitata. Io l’ho già preso”. Questo è il messaggio arrivato su whatsapp a milioni di persone, con tanto di link a un questionario composto da alcune domande e che, una volta compilato, rimanda a una pagina dove si afferma di avere diritto al buono. Come se non bastasse, commenti e recensioni di presunti vincitori che dichiarano di averne usufruito. La nota catena francese sarebbe così generosa con i suoi clienti , da regalare loro la spesa. Peccato, però, che si tratti dell’ennesima bufala alla quale molti, moltissimi, hanno inizialmente creduto. Non è la prima volta che circolano di queste truffe; qualche mese fa, qualcosa di simile venne fatta a nome di Unieuro, che ovviamente era totalmente estranea al fatto.  Due anni fa, invece, circolò il messaggio di un buono sconto di addirittura 500 euro. Il raggiro fu denunciato dal Ministero dello Sviluppo Economico oltre che dalla stessa Carrefour, che anche stavolta invita a fare attenzione.

Il link presente nel messaggio whatsapp rimanda a sotto domini di siti  che nulla hanno a che vedere con Carrefour ma, forse per via del fatto che un buono di 100 euro è più credibile rispetto a uno da 500, in molti si sono direttamente recati all’ipermercato a richiederlo, come spiega Valeria, che fa la cassiera al punto vendita di viale Marconi. “Non riesco a quantificare quanta gente è venuta a chiedermi del buono, perché erano davvero in tanti e a tutti ho dovuto spiegare la stessa cosa: non esiste nessun ticket da 100 euro. Con alcuni ho quasi litigato, perché lo pretendevano, accusandoci di essere degli incompetenti. Purtroppo, gran parte di quelli che ci sono cascati, sono persone di una certa età, che magari non sanno usare Internet e quindi non possono informarsi”.

Tra coloro che ci sono cascati c’è Iolanda, casalinga e madre di famiglia: “Mi è arrivato un messaggio su che parlava di acquisti gratis per il valore di 100 euro. Perciò mi sono armata di tre buste e sono andata da Carrefour a fare il solito rifornimento settimanale. Mi presento alla cassa con la stampa del buono e mi sento dire che non ne sanno nulla e che probabilmente si tratta di una fregatura. Ci sono rimasta davvero malissimo”.

Alessandra, un’altra cliente abituale, non ci ha creduto sin dall’inizio: “Come si può credere a tutto ciò che si legge? Credo sia impossibile che un grosso supermercato regali un buono spesa per una cifra così alta. I buoni che mi rilasciano alla cassa non superano mai i 40-50 euro, quindi figuriamoci 100 euro! Queste truffe esisteranno finché ci sarà gente ingenua che ci cascherà”.

Confconsumatori, per bocca del presidente della Federazione Provinciale di Cagliari, l’avvocato Luca Balzano, dice di non essere al corrente del fatto: “Non essendo stati contattati dai consumatori, non conosciamo i dettagli di tale vicenda, quindi non possiamo esprimere nessun giudizio”.

La cosa migliore da fare per tutelarsi, è non cadere nelle trappole online. La spesa, questo è sicuro, non la regala nessuno.

 

 

 

 

http://cagliari.vistanet.it/blog/cagliari/carrefour-regala-100-euro-spesa-solo-truffa/

Commenti

commenti

1 Comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Tempo di carciofi: deliziosi a tavola, preziosi per la salute!

Il carciofo è un ortaggio amico del fegato