Carnevale: 10 consigli sulla sicurezza dei bambini

71

Il decalogo del Ministero della salute sul Carnevale e la sicurezza dei bambini. Attenzione particolare a schiume e spray, al trucco per il viso dei bambini e alla scelta dei costumi.

Dai trucchi per il viso fino alla scelta giusta del costume. Dalle maschere da indossare a schiume e stelle filanti spray. Il tutto pensato per un Carnevale all’insegna della sicurezza.

Il Ministero della salute ha pubblicato ieri sul suo sito un decalogo sulla sicurezza dei bambinidurante una delle loro feste più amate.

1 – Schiume e stelle filanti spray: attenzione a dove si spruzzano!

Assolutamente non bisogna spruzzare schiume e stelle filanti negli occhi. Si rischiano gravi danni alla cornea. Attenzione anche a quando si spruzzano sui vestiti.

2 – Schiume e spray sempre lontano dalle fiamme

Attenzione a non spruzzare e giocare con schiume e spray quando si è nelle vicinanze di fiamme, anche piccole come le candeline per le torte di compleanno. Molti di questi articoli sono infiammabili.

3 – Maschere: attenzione a glitter e brillantini

I brillantino possono facilmente staccarsi e finire negli occhi, causando irritazioni.

4 – Costumi di Carnevale: occhio alle parti piccole

Bottoni, piccole decorazioni potrebbero staccarsi ed essere ingoiate soprattutto dai bambini più piccoli.

5 – Annusa il tessuto del costume

Il tessuto ha un cattivo odore? Attenzione a farlo usare al tuo bambino. Potrebbe contenere sostanze chimiche nocive se inalate o ingerite.

7 – Scegli i gadget con attenzione

Spade, cappelli, maschere, coroncine e bacchette magiche potrebbero essere rifiniti male e avere bordi taglienti. Controllali prima di darli al tuo bambino.

6 – Prima di comprare un costume, leggi bene l’etichetta

Controlla che sull’etichetta del costume che compri ci sia il marchio CE e che sia quindi classificato come giocattolo. Solo così avrai la garanzia della “non infiammabilità” del prodotto. E’ infatti uno dei pericoli maggiori. I vestiti di carnevale sono fatti spesso con tessuti che prendono fuoco facilmente.

Spade, cappelli, maschere, coroncine e bacchette magiche potrebbero essere rifiniti male e avere bordi taglienti. Controllali prima di darli al tuo bambino.

8 – Trucco: sceglilo sicuro e attenzione alla scadenza

Trucca il tuo bambino con trucchi sicuri a ipoallergenici, adatti all’età. Controlla sempre l’etichetta (data di scadenza o periodo di tempo in cui il prodotto può essere utilizzato una volta aperto). I trucchi a basso prezzo e non acquistati nei canali di vendita autorizzati danno minori garanzie di sicurezza.

9 – Testa il trucco, prima di utilizzarlo

Prima di truccare il tuo bambino, testa il prodotto su un lembo della sua pelle (in genere si fa una prova dietro all’orecchio) per verificarne la sensibilità. Finita la festa, rimuovi il trucco con uno struccante delicato e sciacqua il viso con acqua abbondante.10 – Non applicare il trucco su pelle non pulita e sulle parti delicate

10 – Non applicare il trucco su pelle non pulita e sulle parti delicate

Evita di truccare il bimbo su occhi e bocca per evitare che il trucco venga ingerito inavvertitamente o irritare la congiuntiva e le mucose.

L’articolo sul sito ufficiale del Ministero della salute

Guarda anche come realizzare una maschera in casa

 

 

http://www.nostrofiglio.it/speciale-carnevale/carnevale-10-consigli-sulla-sicurezza-dei-bambini