5 cose da non tenere mai in camera da letto

425
camera-da-letto

Ottimizzare gli spazi domestici è utile non solo dal punto di vista organizzativo ma anche per il proprio benessere. Secondo il Feng Shui, vi sono alcuni oggetti che sarebbe meglio non tenere in camera da letto. Vediamo quali sono.

L’armonia di uno spazio abitativo si definisce grazie alla cura per i dettagli che hanno un importante impatto sulla nostra percezione mentale e la nostra energia vitale. La maggior parte delle persone, presa com’è dalla frenesia della quotidianità, non dà loro la giusta importanza e spesso ne subisce inconsapevolmente le conseguenze negative. Una delle stanze alle quali dovremmo porre maggior attenzione poiché dedicata al nostro riposo e di riflesso al nostro benessere è la camera da letto: vediamo quali oggetti dovremmo tenere al di fuori da questo importante angolo della casa.

Fiori

Molte persone amano avere fiori freschi in casa, persino in camera da letto. Si tratta, però, di un errore: secondo i principi del Feng Shui, i fiori stimolerebbero tradimento e infedeltà poiché rappresenterebbero amori o relazioni, dunque potrebbero “attrarre” questo genere di problematiche sentimentali. Un altro motivo più pratico per il quale non si dovrebbero tenere fiori nella stanza da letto è la poca luce: trattandosi di una camera in genere poco illuminata, potrebbero appassire facilmente. Da non trascurare inoltre il fattore allergia: polline ed eventuali accumuli di polvere sono tutt’altro che salutari. Nulla però vi vieta di tenere fiori e piante in altre parti della casa: aiutano infatti a regolare la temperatura degli ambienti, attutiscono i rumori e hanno un effetto calmante.

camera-da-letto

Colori troppo vivaci alle pareti

Giallo, arancione e rosso andrebbero evitati in camera da letto poiché sono nuance energiche e possono sovrastimolare il cervello. Il che non è l’ideale nella stanza in cui dovremmo riposarci e dormire. Meglio quindi optare per tinte più tenui e che invoglino al relax, dai toni neutri o pastello.

Connessione Wi Fi e TV

Guardare la TV o una serie TV in streaming dal pc sdraiati comodamente sul letto è indubbiamente piacevole ma non è una scelta salutare. Questi dispositivi, infatti, emettono delle radiazioni che peggiorano la qualità del nostro sonno. L’ideale sarebbe non tenerli in camera o almeno spostarli in un’altra camera prima di andare a dormire. Questo vale anche per smartphone e tablet.

camera-da-letto

Disordine

La regola non scritta “occhio non vede, cuore non duole” non vale in questo caso. Anche se tenete le ante dell’armadio chiuse o nascondete gli abiti lasciati su una sedia, il caos permane. Ciò che occupa spazio ostacola l’accesso di nuova energia. Approfittiamo del cambio di stagione per fare ordine dentro (e fuori) l’armadio con del sano decluttering, eliminando o regalando le cose che non mettiamo o che non ci servono e ordinando le altre secondo un ordine preciso. Questo “esercizio” vi farà sentire molto più “leggeri” e liberi. Stesso discorso per le librerie ed eventuali scrivanie.

Oggetti sportivi o da lavoro

Meglio non tenere in camera da letto attrezzi sportivi, come un’ellittica, dei pesetti o una panca. Il motivo è semplice: non predispongono al relax e al riposo e incanalano le nostre energie mentali verso attività che nulla hanno a che spartire con il sonno. Nulla vi vieta, però, di tenere questi oggetti in altre stanze.

camera-da-letto

Migliora la tua vita, comincia adesso

Ottimizzare gli spazi nella propria camera da letto aiuta a rigenerare la qualità del proprio riposo e giorno dopo giorno potrete notare gli effetti sulla vita quotidiana. Eliminando questi 5 elementi dalla vostra stanza da letto osserverete una maggiore produttività a lavoro, un miglioramento nelle vostre relazioni interpersonali ma soprattutto un rinnovato benessere ed equilibrio psico-fisico.

Il Team di BreakNotizie

Leggi anche:

Ecco perché accumulare oggetti fa male alla salute

Come addormentarsi facilmente con il metodo 4-7-8 del dottor Weill