Caffè al burro: rimedio naturale o inutile bomba calorica?

260
caffe-al-burro-rimedio-naturale

Si tratta di una bevanda che sta riscuotendo molto successo negli Usa e in Gran Bretagna. Decantata come miracolosa per perdere peso, darebbe all’organismo una sferzata di energia e maggior concentrazione. Sareste curiosi di provarla?

Il caffè al burro è una delle ultime mode fra quanti desiderano perdere peso. A prima vista potrebbe sembrare un alimento deleterio per l’organismo, invece, secondo diverse teorie, il burro in sostituzione dello zucchero (ossia il grasso) sarebbe migliore per la salute e comporterebbe non pochi benefici. A dispetto dei risultati di diverse ricerche scientifiche, questo trend non ha trovato molti consensi, scatenando numerose polemiche. Vero è, però, che rimane una delle bevande preferite degli scalatori ed è molto richiesta in Gran Bretagna, specialmente nella capitale londinese.

Cos’è il caffè al burro

Il caffè al burro, noto anche come bullet coffe, fat black o smart coffee consiste in un doppio espresso aromatizzato con olio di cocco e un cucchiaino di burro. Il nuovo trend per dimagrire si è diffuso negli Stati Uniti e ha conquistato in poco tempo anche la Gran Bretagna. Secondo gli entusiasti di questa inconsueta bevanda, il caffè al burro da solo potrebbe sostituire un’intera colazione, dando all’organismo una sferzata d’energia capace di affrontare l’intera giornata. Questo caffè “ultragrasso”, quindi, favorirebbe la concentrazione e ridurrebbe l’assunzione di ulteriori calorie dal momento che conferisce anche un senso di sazietà.

caffè-al-burro

Un’idea nata in Tibet

L’ideatore del caffè al burro è Dave Asprey, biohacker inventore della dieta bulletproof. L’ispirazione arrivò durante un suo viaggio in Tibet, quando vide numerosi appassionati di arrampicate bere del tè a base di burro di yak per avere maggiore energie e rimanere più concentrati. Da qui prese vita l’idea del fat black, bevanda da inserire nel suo regime alimentare. La dieta bulletproof è basata infatti su un basso consumo di carboidrati a favore dei grassi. Molti nutrizionisti, in realtà, hanno raccomandato cautela nel consumo del caffè al burro, anche perché difficilmente una semplice bevanda può fare miracoli se non associata ad un’alimentazione sana e a un po’ di esercizio fisico. Per bruciare calorie, infatti, basterebbe anche solo camminare…

caffè-al-burro

Il Team di Breaknotizie

Leggi anche:

5 alternative più efficaci del caffè per svegliarsi la mattina

Caffè: Ecco perchè puoi stare meglio senza