Bloomberg: fatti del G20 potrebbero portare a cancellazione delle sanzioni contro la Russia

Bloomberg: fatti del G20 potrebbero portare a cancellazione delle sanzioni contro la Russia

- in Mondo
360
0

Il disgelo in atto nelle relazioni tra la Russia e i Paesi occidentali ha avuto un impatto positivo sulla valutazione degli asset russi da parte degli investitori stranieri, scrive l’agenzia “Bloomberg”.

 Sullo sfondo dell’allentamento delle tensioni nelle relazioni tra Russia, Europa e Stati Uniti, gli investitori guardano con maggiore ottimismo le attività russe, scrive l’agenzia “Bloomberg”.

La società “Swedbank Robur” di Stoccolma ha acquisito delle quote nelle compagnie statali russe, mentre la “NN Investment Partners” dell’Aja ha annunciato di voler rivedere la valutazione degli asset russi alla luce del vertice del G20, in cui si è registrato un riavvicinamento tra la Russia e gli Stati Uniti nella lotta contro il terrorismo.

“Martedì le azioni e le obbligazioni russe sono cresciute di valore in tutto il mondo, per il fatto che gli investitori scommettono sull’indebolimento delle sanzioni contro la Russia, introdotte per la crisi ucraina, alla luce del riavvicinamento con l’Occidente,” — si afferma nel materiale.

Secondo Elena Loven, direttrice della “Swedbank Robur”, l’Occidente non vede più la Russia come il nemico numero uno come 12 mesi fa.

Se la Russia troverà un linguaggio comune con gli Stati Uniti, osserva “Bloomberg”, potrebbe cambiare l’atteggiamento degli investitori, che finora scontano nel prezzo il rischio che il conflitto nella parte orientale dell’Ucraina possa di nuovo divampare, prolungando così le sanzioni.

“Standard & Poor’s” ha fatto sapere che l’alleggerimento della pressione sulla Russia diventerà una motivazione valida per la revisione del rating del Paese nel caso in cui le sanzioni contro Mosca verranno rimosse.

  http://it.sputniknews.com/economia/20151118/1568818/Occidente-Investimenti-Mercati-Finanza-ISIS-Terrorismo-Ucraina-Donbass-USA.html

 

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Lettera a Berlusconi, a Salvini e alla Toffa

QUATTRO PRECISE CONDIZIONI PER VOTARE FORZA ITALIA Commenti