Hai bisogno di più energia? Aggiungi questi cibi alla tua alimentazione

134
bisogno-di-piu-energia

Nei periodi di particolare stanchezza e stress lascia perdere caffè, integratori o bevande energetiche: mangia sano e opta per questi 4 alimenti, capaci di fornirti energia per tutta la giornata.

Capita a tutti in determinati periodi, magari nei cambi di stagione oppure in momenti di particolare stress, di sentirsi spossati e privi di energie. La maggior parte delle persone in questi ricorre ai rimedi più quotati come caffè, bevande energetiche o persino integratori, che a lungo andare sono dannosi per la salute e non sempre producono i risultati sperati, a parte svuotare il portafoglio. Esistono però degli alimenti molto comuni e facilmente reperibili che sono capaci di fornirci l’energia necessaria per affrontare questi periodi di spossatezza e che possono contribuire in maniera positiva a mantenerci in salute. Scopriamo quali sono.

Avocado

Il potassio contenuto in questo delizioso frutto è capace di ridurre la stanchezza del 30% e di mantenere costanti i livelli di pressione arteriosa. Il potassio, infatti, dilata e rilassa le arterie, aumentando il flusso di ossigeno al cervello. È quindi indicato consumare avocado nei periodi di particolare stress o spossatezza, specialmente se si è studenti.

bisogno-di-piu-energia

Frutti di bosco

Bastano 300 grammi di frutti di bosco alla settimana per ridurre il senso di stanchezza del 50%. Non solo, grazie alle antocianine, potenti antiossidanti appartenenti alla famiglia dei flavonoidi, si riducono anche i livelli di stress e gli stati ansiosi poiché incrementano la produzione di serotonina nel cervello.

bisogno-di-piu-energia

Crusca d’avena

Si tratta di un alimento in genere poco amato e sottovalutato: non tutti sanno infatti che la crusca di aveva, grazie al suo alto contenuto di beta glucani, aiuta le cellule a trasformare il glucosio in energia. È inoltre un prezioso alleato contro il colesterolo poiché blocca l’assorbimento dei lipidi nel sistema digestivo.

bisogno-di-piu-energia

Radicchio

Sono sufficienti 40 grammi di questa comune insalata per ridurre la stanchezza in una decina di giorni. Il radicchio, infatti, è ricco di vitamina K, preziosa per energizzare i neuroni ma anche per fissare il calcio nelle ossa.

bisogno-di-piu-energia

Il Team di BreakNotizie

 

Leggi anche:

Andare a letto stressati rovina il sonno

Lo stress dipende anche da ciò che mangi: ecco i 5 cibi da evitare