Bibite gassate nocive per la salute?

240

Chi non ha mai gustato una bella bibita gassata, rinfrescante e dissetante? Queste bevande, benché indubbiamente deliziose, non sono di certo un toccasana per la salute, anzi.


Sebbene questo tipo di bibite furono un’invezione dell’industria farmaceutica in qualità di tonici per favorire la digestione e alleviare le cefalee, numerose ricerche scientifiche oggi ne evidenziano i loro effetti dannosi sulla salute ed in particolare quella dei bambini.
La maggior parte delle bevande gassate contiene un alto tasso di caffeina, un alcaloide che possiede proprietà stimolanti che agiscono sul cuore e sul sistema nervoso centrale, scatenando effetti negativi come aritmia cardiaca, ansia, insonnia e mal di testa. Inoltre, poiché questo tipo di bibite devono avere un colore ed un sapore che attraggano i consumatori ed al contempo una lunga durata, sono piene di additivi chimici, acidulanti e conservanti, nocivi per i reni. A lungo andare queste sostanze si accumulano sui tessuti, favorendo l’insorgere di tumori. Un’altra diretta conseguenza della presenza di caffeina e acidulanti è la perdita di massa ossea e l’osteoporosi, poiché impediscono l’assorbimento del calcio da parte dell’organismo.


A differenza di quanto si credeva in passato poi le bibite gassate non favorirebbero realmente la digestione: al contrario l’anidride carbonica presente favorirebbe fenomeni di reflusso gastrico ed acidità.
È stato dimostrato inoltre che lo zucchero e l’anidride carbonica presenti danneggiano i denti e la bocca, alternando persino la percezione del gusto, oltre a corrodere lo smalto dei denti e a favorire la comparsa di carie. Non solo: l’alto tasso di edulcoranti (dallo zucchero sino all’aspartame, come nel caso di molte bibite definite light) provocherebbe un conseguente aumento della glicemia sino a portare all’infiammazione del pancreas e al diabete. Inoltre i carboidrati non consumati si accumulerebbero sotto forma di grasso nelle arterie e nei tessuti causando così arteriosclerosi e sovrappeso. Avete ancora voglia di bervi la salute?

Il team di BreakNotizie