Bambini: l’importanza della creatività

Bambini: l’importanza della creatività

- in Bambini
1304
0

I bambini sono come dei contenitori da riempire, delle spugne che assorbono tutto ciò che gli proviene dal mondo esterno, piccoli esseri che crescono e sviluppano le proprie capacità motorie e cognitive, insieme alla creatività e alla logica. Nei bambini ci sono varie cose che, per un corretto sviluppo rivestono una grande importanza. Tra esse ricordiamo l’importanza della creatività e degli ambienti creativi.

Sviluppare la creatività nei piccoli significa renderli degli adulti in grado di fronteggiare ogni situazione, riuscire nel lavoro, saper dar sfogo alla propria inventiva.
I genitori si preoccupano della salute fisica del bambino: se ha caldo, se ha freddo, se ha un bel raffreddore o se la febbre sale, quanto mangia e così via, ma spesso sono meno concentrati sul mondo cognitivo e motorio del bambino.
I bambini hanno necessità di seguire un percorso motorio che favorisca, a sua volta, quello cognitivo, ampliando le competenze. In questo contesto il gioco assume un ruolo di primo piano e con esso, la creatività, spesso fortemente connessa al mondo del gioco.


La sperimentazione è utilissima in questi ambiti così come la scelta degli strumenti giusti che consentono, nel tempo, di sviluppare la creatività nel bambino.
Un ambiente creativo a sua volta favorirà la voglia di giocare del bambino, ma anche la varietà dei giochi è importante, da preferire sicuramente quelli interattivi di nuova generazione ma anche quelli manuali di vecchia generazione come formine, puzzle, forme geometriche e costruzioni, giochi che trovano un posto di primo piano nel mondo dei piccoli. Da non dimenticare le attività manuali: disegnare, impastare e manipolare, per una crescita armonica e lo sviluppo della creatività di ogni bambino.

Il team di BreakNotizie

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Anziani e bambini: quando ad accomunarli è il gioco

Cosa succede se si consente ai degenti di