Autobus precipita in una scarpata in Nepal: 33 morti

Autobus precipita in una scarpata in Nepal: 33 morti

- in Mondo
447
0

Bilancio provvisorio pesante per un incidente che pare sia stato causato da un errore umano.

Bilancio choc in #Nepal per un incidente stradale. Un autobus esce di strada e cade giù per circa 300 metri in fondo alla valle: 33 sono le vittime, e al momento si parla anche di 29 feriti di cui molti in gravi condizioni. La polizia del posto ha aperto un’inchiesta per capire le dinamiche dell’incidente, nel quale sembra non siano coinvolti altri mezzi. Le autorità hanno segnalato che i 29 feriti sono stati già condotti all’ospedale per le cure necessarie, ma che per la maggior parte di loro le condizioni sono disperate. Si attendono ancora ulteriori comunicazioni dal Nepal per un quadro più preciso della situazione.

Autobus eccessivamente carico

Dalla notizia giunta dal Kathamandu Post sul proprio sito, il bilancio dell’incidente è risultato molto grave non solo per il fatto che l’autobus ha fatto un grossa caduta, ma anche perché era sovraffollato. Qui si riapre la solita polemica sul fatto che molto spesso si tende a caricare i mezzi di trasporto oltre il limite consentito, considerando che alla fine non c’è alcun pericolo, a parte quando accadono incidenti come quello di oggi. Secondo la fonte che ha postato l’articolo se i passeggeri fossero stati il giusto numero per i posti presenti, probabilmente saremmo di fronte ad un caso di minore gravità. Questo non è l’unico incidente di un autobus avvenuto quest’anno, e purtroppo i bilanci sono sempre di diversi morti e molti feriti.

Manovra azzardata

Stando alle prime ricostruzioni di quanto avvenuto in Nepal, l’incidente sarebbe stato causato da una manovra azzardata dell’autista. Perso il controllo del mezzo non è riuscito a rimanere in carreggiata uscendo dalla stessa, e finendo nella scarpata. L’autobus era partito dalla città di Kathmandu ed era diretto a Kattike Deurali, dove purtroppo non è mai arrivato. Si attendono al momento novità sostanziali sull’accaduto, soprattutto sullo stato di salute dei feriti, e si cerca di capire se il bilancio riguardo all’incidente è definitivo oppure no. Dopo l’incidente aereo del velivolo della Dhl a Orio al Serio in fase di atterraggio, un nuovo incidente (stavolta purtroppo con un bilancio molto più pesante) fa piangere il mondo.

 

 

 

http://it.blastingnews.com/cronaca/2016/08/autobus-precipita-in-una-scarpata-in-nepal-33-morti-001066819.html

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Tempo di carciofi: deliziosi a tavola, preziosi per la salute!

Il carciofo è un ortaggio amico del fegato