Australia, luogo pericoloso da visitare?

37

Luogo suggestivo e di grande fascino, capace di attirare l’interesse di molti. Ma anche estremamente pericoloso, e prima di andarci è necessario sapere cosa si potrebbe trovare. Parliamo dell’Australia, terra bellissima in cui i pericoli si trovano spesso dietro l’angolo.

Andando in giro per le strade di molte città australiane, può accadere di imbattersi in serpenti lunghi anche oltre una decina di metri; alcuni di essi possono risultare piuttosto pericolosi, altri invece sono innocui, anche se ritrovarsene uno davanti mentre si fa shopping all’interno di un negozio non fa certo piacere. Particolare attenzione bisogna fare in spiaggia: nelle acque australiane, infatti, è possibile trovare molti squali e potrebbe capitare anche di assistere a scene che in altre località sono piuttosto rare, come ad esempio uno squalo che muore spiaggiato e un dingo che pasteggia tranquillamente con i suoi resti sul bagnasciuga.
Tanti potrebbero pensare che per evitare gran parte dei pericoli sia sufficiente rimanere in casa, o comunque uscire il meno possibile; e invece no, perché in Australia ci si può ritrovare un coccodrillo che scorrazza tranquillo e indisturbato nel giardino. Nel continente australiano gli animali hanno dimensioni decisamente più grosse rispetto a ciò che si vede nella maggior parte degli altri luoghi: persino i lombrichi possono raggiungere diversi centimetri di diametro, o i millepiedi cosiddetti giganti possono arrivare a mangiare i piccoli serpenti. Pure il clima può essere molto pericoloso, poiché durante i temporali più violenti piovono dal cielo chicchi di grandine grossi quanto palle da biliardo. Insomma, in Australia bisogna tenere gli occhi sempre aperti, poiché i pericoli non mancano!

Il team di BreakNotizie