Argento colloidale? Non sono tutti uguali, ecco il più potente e senza effetti collaterali

Argento colloidale? Non sono tutti uguali, ecco il più potente e senza effetti collaterali

- in Salute
587
0

L’argento colloidale VERO ha una efficacia molto superiore agli altri ed è praticamente privo di effetti collaterali ed è stato certificato come il migliore in Europa. Ecco come riconoscere i vari tipi di argento colloidale e scegliere quello giusto per godere delle enormi proprietà benefiche dell’argento

L’uso terapeutico dell’argento colloidale non è certamente una scoperta moderna infatti gli antichi avevano notato come l’argento avesse la capacità di purificare e disinfettare ciò con cui entrava in contatto e così venne impiegato per trattare l’acqua e per la conservazione dei cibi. Verso la fine dell’ 800, l’argento nitrato era usato per le sterilizzazioni e come antisettico per le ferite, dermatiti, disturbi vaginali, ustioni, verruche, acne ed eczemi. Agli inizi del ‘900 venne impiegato come antibioticoriuscendo a trattare efficacemente infezioni, virus, batteri patogeni, funghi e parassiti. Infatti entro 6 minuti ogni microbo conosciuto che entra in contatto con l’argento viene ucciso. [Dr. Henry Crook, “Use of Colloids in Health and Disease”].

Il ricercatore Gary Smith afferma inoltre che bassi livelli di argento nell’organismo sono legati ad un sistema immunitario basso e quindi maggiore incidenza di raffreddori, influenze, febbre e ogni altra malattia. Tuttavia il costo di produzione dell’argento terapeutico era molto alto e venne perciò soppiantato in favore degli antibiotici di sintesi.

I vari tipi di argento colloidale

  1. Soluzioni di Argento Ionico
  2. Proteine di Argento
  3. Argento Colloidale Vero

Sebbene siano molto diversi tra loro sia come composizione che efficacia che effetti collaterali, sono tutti chiamati “argento colloidale”, a svantaggio del consumatore che si ritrova prodotti non di qualità e dai quali spesso non ottiene i benefici desiderati. Infatti i primi due tipi di argento hanno una certa tossicità e possono provocare argiria (colorazione della pelle bluastra). Analizziamoli in dettaglio così da capire perché l’argento colloidale vero è il più potente.

Soluzioni di Argento Ionico. Detto anche “Argento Colloidale Ionico”, è una forma facilmente ottenibile ed ha un costo bassissimo di produzione per elettrolisi o elettropia. In realtà non è argento colloidale ma è una soluzione di argento, infatti avendo circa il 90%/99% di ioni e 10%/1% di particelle di circa 10/20 nanometri, è completamente disciolto nella parte liquida ed è praticamente assente la parte colloidale. Sono infatti le nanoparticelle di argento che hanno la vera efficacia terapeutica dato che hanno una superficie di contatto maggiore e quindi interagiscono ai massimi livelli con tutto ciò con cui entrano in contatto. Questo non accade con gli ioni e perciò è un prodotto di scarsa efficacia.

Proteine di Argento. E’ costituito da argento ed un legante proteico, e spesso viene commercializzato semplicemente come argento colloidale (e raramente come “argento proteinato”). Le sue particelle di argento sono molto grandi e quindi hanno una minore superficie di contatto che lo rende perciò poco efficace. Infatti la proteina viene aggiunta proprio per tenere in sospensione queste “grosse” particelle (che altrimenti affonderebbero nella soluzione). Di solito viene usato per le congestioni nasali ma in alto dosaggio può, potenzialmente, causare l’argiria (è celebre il caso di Paul Karason che è diventato blu dopo aver assunto internamente per molto tempo derivati di argento).

Argento Colloidale Vero. É il vero argento colloidale perché contiene almeno il 50% di nano-particelle di argento e la restante componente (inferiore) è costituita da ioni di argento. In questo modo si ha un liquido colloidale con particelle finissime in sospensione ad alta efficacia terapeutica. Infatti l’argento colloidale vero ha particelle di circa 0,62/0,63 nanometri che gli permette di avere un valore altissimo di superficie particellare e quindi una efficacia migliaia di volte maggiore rispetto agli altri tipi di “argento colloidale” in commercio. Per avere un’idea di quanto possano essere piccole considera che un globulo rosso misura 7000 nanometri (ovvero 11.000 volte più grande!).

Dove trovare l’Argento Colloidale Vero

E’ un prodotto poco diffuso sia a causa dell’elevata complessità di ottenimento sia per la disinformazione riguardo ai vari tipi di argento colloidale che spesso fanno preferire prodotti poco costosi ma anche di bassa efficacia.

In Italia l’Argento Colloidale Vero viene prodotto e distribuito dalla Santé Naturels. Ma non finisce qui, infatti il Laboratorio indipendente di Scienza Colloidale Americano, conferma e certifica che l’Argento Colloidale Vero della Santé Naturels è il migliore in Europa tra i prodotti analizzati: ha infatti la più piccola particella prodotta al mondo di argento colloidale che è di solo 0,6213 nanometri ed ha il 79,5% di particelle. Questo risultato viene ottenuto con un processo produttivo molto complesso che rende l’argento colloidale vero un  prezioso dispositivo medico certificato dall’efficacia superiore a tutti gli altri tipi di argento colloidale e praticamente senza effetti collaterali.

Quello che infine è molto importante è la Relazione Scientifica dell’Università Napoli che ha analizzato e testato l’Argento Colloidale Vero della Santé Naturels che ha concluso (sintetizzando):

Questo studio effettuato dall’Università Federico II di Napoli ha dimostrato che l’argento colloidale di Santé Naturels ha ottime proprietà antibiotiche, antibatteriche ed antifungine (Candida, Escheria Coli, Salmonella, Staphylococcus, ecc.) ed è possibile considerare che questa sostanza risulta atossica ed aumenta la vitalità delle cellule. Al contrario, l’argento ionico determina una drastica diminuzione della vitalità delle cellule anche a basse concentrazioni, quindi l’argento ionico presenta un grado di tossicità. Inoltre l’argento colloidale della Santé Naturels ha dimostrato importanti capacità cicatrizzanti per il tessuto epiteliale.

Come utilizzare l’Argento Colloidale Vero

Può essere usato per

  • Sistema immunitario
  • Ferite, eczema, acne e molti disturbi cutanei
  • Infezioni (cistite, disturbi vaginali, congiuntivite, herpes, colite, ecc)
  • Candida Albicans, Escheria Coli, Salmonella e molti altri virus, funghi e batteri patogeni
  • Parassiti Intestinali
  • Muco e raffreddore
  • Vie respiratorie (tosse, bronchiti, ecc)
  • molto altro..

Uso orale e nasale: utilizzare fino a 10ml da ripartire in 3 o 4 volte al giorno mantenendo il prodotto nel cavo orale o nasale per circa un minuto. Uso Esterno: Applicare sulla cute lasciandolo a contatto per qualche minuto tamponando delicatamente. E’ preferibile usare il prodotto puro. Può essere acquistato online.

 

 

 

 

 

http://www.dionidream.com/argento-colloidale-vero/

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Tempo di carciofi: deliziosi a tavola, preziosi per la salute!

Il carciofo è un ortaggio amico del fegato