Anno dei Cammini: 10 sentieri da percorrere almeno una volta nella vita

Anno dei Cammini: 10 sentieri da percorrere almeno una volta nella vita

- in Viaggi
1225
0

Il 2016 è stato proclamato dal ministro Franceschini come l’Anno Nazionale dei Cammini, un’occasione per riscoprire la natura, conoscere nuovi sentieri e allontanarsi dalla routine quotidiana.

Non ci stancheremo mai di dirlo: camminare fa bene alla salute e anche chi non ha molto tempo può dedicarsi almeno 30 minuti al giorno per ritrovare il benessere fisico e psicologico facendo una bella passeggiata.

Sia che siate amati del trekking che del nordic walking che semplici camminatori, in ogni regione italiana potrete trovare dei cammini naturalistici, culturali, spirituali adatti alle vostre esigenze. L’importante è avere con voi l’attrezzatura essenziale e uno zaino da trekking che contenga ciò di cui avete bisogno, lasciando a casa il superfluo.

Per iniziare potete prendere spunto da questa lista di sentieri e cammini che abbiamo selezionato tra i tanti.

Anno dei Cammini: 10 sentieri da percorrere almeno una volta nella vita

1) Cammino dei Briganti

100 km di cammino tra paesi medievali e la natura selvaggia di Abruzzo e Lazio. E’ il Cammino dei Briganti che ripercorre appunto, le orme della Banda di Cartore tra la Val de Varri, la Valle del Salto e le pendici del Monte Velino.

cammino del brigante copia

2) Cammino della Biodiversità

Il cammino della biodiversità si snoda sui monti dell’Abruzzo, tra sentieri, boschi misti, faggeti e praterie ad alta quota dove ci si immerge nel paradiso naturale di due parchi, il Sirente-Velino e il Gran Sasso e Monti della Laga.
cammino biodiversita4 copia copia copia

3) Via Francigena

Dalla Francia a Roma, è uno degli itinerari più conosciuti e gettonati, si può percorrere sia a piedi che in sella ad una bici.

biciviafrancicover

4) Terra dei cammini

Centosettanta chilometri in tutto, da fare in piedi o in bicicletta da Rieti e Montecassino fino Roma sulle orme di San Francesco e San Benedetto. E’ la “Terra dei cammini”, un percorso naturalistico e gratuito

terra dei cammini4 copia copia

5) Sentieri Monte Amiata

Quattro sentieri che permettono di raggiungere i luoghi più suggestivi del Monte Amiata. Itinerari diversi che si sviluppano lungo sentieri sicuri, facilmente individuabili, che partono e tornano ad Abbadia San Salvatore e consentono anche ai meno esperti di godere della meraviglia dei boschi di castagni e faggi.

sentieri monte amiata3

6) La via degli Abati

Quasi 200 chilometri a piedi da Pavia a Pontremoli lungo la via degli Abati, percorsa un tempo dai monaci del monastero di San Colombano nei loro pellegrinaggi verso Roma.

sulla strada per bobbio main

7) Cammini del lago

18 itinerari per iaggiare lentamente, attraverso i campi e i boschi, le vigne e gli oliveti, fare esperienza e memoria di un ambiente che ha conservato tratti caratteristici.

b2ap3 thumbnail cammino vento

8) Sentiero Azzurro

Cinque borghi incastonati in 12 km di scogliera tra Levanto e La Spezia, dichiarati dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità. Il sentiero collega Monterosso al Mare, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore  ed è da sempre stato utilizzato dagli abitanti per spostarsi a piedi tra i cinque borghi.

sentiero azzurro

9) Trekking sui Monti Sibillini

Un itinerario escursionistico di media montagna lungo circa 120 chilometri davvero suggestivo. Da non perdere la tappa al lago di Fiastra.

sentiero

10) Trekking sulle Gole di Tiberio

Un luogo ancora poco conosciuto, nell’entroterra della provincia di Palermo, non molto lontano dal comune di San Mauro Castelverde, nel cuore del Parco delle Madonie.
gole di tiberio cover
Dominella Trunfio

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Tempo di carciofi: deliziosi a tavola, preziosi per la salute!

Il carciofo è un ortaggio amico del fegato