6 Segreti per fare dei Frullati Invernali che scaldano il corpo e aiutano la digestione

6 Segreti per fare dei Frullati Invernali che scaldano il corpo e aiutano la digestione

- in Ricette
630
0

I frullati sono un ottimo alimento perché non appesantiscono lo stomaco, nutrono velocemente, ripuliscono l’intestino dai residui incrostati e depurano il corpo dalle tossine. 

Tuttavia d’inverno bisogna stare attenti ad usare gli ingredienti giusti altrimenti si rischia di raffreddare il corpo con la conseguenza di

  • rallentare o bloccare la digestione
  • diminuire la temperatura corporea
  • aumentare i livelli di stress
  • diminuire la funzione tiroidea

Per dirlo con la medicina tradizionale cinese, bisogna stare attenti a non congelare il proprio Qi!

Qi è una parola cinese che significa vitalità, forza vitale, energia, ed è anche conosciuta come Chi, Qi o Prana.

Se d’inverno hai la tendenza ad avere mani e piedi freddi, sei freddoloso e vuoi migliorare la tua digestione allora potrai trovare beneficio dai seguenti consigli per fare dei perfetti frullati invernali:

1. I cibi che crescono più lentamente riscaldano il corpo
Gli alimenti che richiedono più tempo per crescere, come zucca e cavoli, sono più riscaldamenti dei cibi che crescono in fretta, come la lattuga e la zucchina.

2. Usa frutta non congelata
Nella medicina tradizionale cinese, i medici raccomandano di non bere alcun liquido freddo soprattutto nell’ora dei pasti in quanto “raffredda il fuoco digestivo.” Bere un frullato pieno di frutta congelata può avere lo stesso effetto e causare mal di stomaco, mal di testa, gonfiore e altri problemi digestivi. Scongela i tuoi frutti di bosco (o altra frutta) congelati, puoi scaldarli in acqua calda o lasciarli a temperatura ambiente la notte prima.

3. Scegli ingredienti dai colori caldi
Alimenti di colore blu, verde, viola raffreddano più dei cibi arancio, rosso e giallo. Ad esempio il lime raffredda mentre il limone riscalda.

4. Non usare frutta tropicale
Frutta tropicale come banana, mango e ananas raffredda di più rispetto a quelli coltivati ​​nelle zone temperate come mele e pere.

5. Aggiungi grassi e proteine ​​ad ogni frullato
Olio di cocco, burro di mandorle, avocado, noci, semi, canapa, o proteine del piselloaiutano il corpo a rimanere più caldo. Aiuteranno a sentirti sazio più a lungo, abbassano l’indice glicemico e scalderanno il tuo corpo!

6. Includere ingredienti riscaldamento in ogni frullato.
Ecco quali sono gli alimenti che secondo l’Ayurveda e la Medicina Tradizionale Cinese hanno un effetto più riscaldamento sul corpo e sono ideali per i frullati invernali:

mela
mora
basilico
cardamomo
cumino
anacardi
ciliegia
cannella
scorze di agrumi
noce di cocco
cavolo
datteri
zenzero
semi di canapa
noce moscata
pera
pinoli
lampone
noci

Ricetta Frullato 1

1 tazza di cavoli tritati
½ tazza di frutti di bosco
½ cucchiaino di cannella
½ avocado
¼ tazza di mandorle
1 cucchiaino di burro di mandorle
1 radice di zenzero fresco tritato di 3cm
3 cucchiai di proteine ​​del pisello

Ricetta Frullato 2

½ tazza di purea di zucca
1 tazza di cavolo tritato
1 cucchiaino di melassa
1 pera tritato
1 cucchiaino di cannella
1 radice di zenzero fresco tritato di 3cm
2 tazze di latte di cocco o latte di mandorla
2 cucchiai di olio di cocco
3 cucchiai di proteine ​​del pisello
Pizzico di noce moscata

Preparazione

Frullate tutti gli ingredienti insieme in un frullatore fino a che è omogeneo.

Io ogni domenica mangio solo frullati per disintossicare il corpo ed avere tutti i benefici del digiuno intermittente. Inoltre sono un ottimo spuntino di metà mattinata e metà pomeriggio, un concentrato di minerali, vitamine ed enzimi per nutrire in profondità il corpo.

 

 

 

 

http://www.dionidream.com/frullati-invernali/

Commenti

commenti

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may also like

Lettera a Berlusconi, a Salvini e alla Toffa

QUATTRO PRECISE CONDIZIONI PER VOTARE FORZA ITALIA Commenti